Istruttori

Danilo Amorini (alla memoria)

  • Stella d’Oro al Merito Sportivo alla Memoria del Comitato Olimpico Nazionale Italiano
  • istruttore federale d’immersione di III° grado
  • istruttore federale d’immersione ARO
  • istruttore federale d’apnea
  • maestro d’immersione “Oro” per trenta anni di attività da istruttore

Danilo Amorini è stato il decano degli istruttori in Umbria; uno dei primi sommozzatori sportivi umbri ed è diventato istruttore federale nel 1974 al centro sommozzatori della F.I.P.S. di Genova Nervi, sotto Duilio Marcante. In seguito ha svolto per 38 anni attività di istruzione e didattica subacquea.

 

Ezio Barbieri

  • commissario federale d’apnea
  • tutor per la preparazione di istruttori d’apnea
  • istruttore federale d’apnea
  • istruttore federale d’immersione di I° grado

Barbieri Ezio, è sommozzatore e apneista fin dagli anni ’80 ed è stato nominato Istruttore nel 1997, Il 16 Novembre 2008 a Vico Equense è stato promosso Commissario Federale d’apnea, dopo aver partecipato con profitto al corso nazionale a numero chiuso bandito dalla F.I.P.S.A.S. Promotore di diversi stage tematici, conosce diversi nomi noti dell’apnea e si occupa di tecniche di respirazione e rilassamento. Nella provincia di Perugia è responsabile dell’insegnamento dell’apnea nel settore Didattica Subacquea F.I.P.S.A.S.

 

Daniele Capezzali

  • istruttore federale d’immersione di III° grado
  • istruttore federale d’immersione Trimix Normossico
  • istruttore federale d’immersione ARO
  • istruttore federale d’apnea
  • istruttore federale MiniARA e MiniApnea
  • ex istruttore palombaro HDSI
  • tutor per la preparazione di istruttori subacquei di ogni grado

Daniele Capezzali comincia l’approccio alla subacquea all’età di 12 anni nel 1992 e a 14 consegue il primo brevetto, a fine 1995, con la vecchia didattica F.I.P.S. consegue il brevetto di terzo livello e poi va alla Scuola Militare Navale “Francesco Morosini” a Venezia. Tornato nel 1999 nel 2001 diventa Istruttore federale di primo grado e dopo aver insegnato nei corsi di tutti i livelli nell’Ottobre del 2004 diventa Istruttore Federale di Secondo grado. Nel 2005-2006 si specializza in miscele conseguendo l’abilitazione all’insegnamento dell’immersione in Nitrox, Nitrox Avanzato e Trimix Normossico e nel 2007 crea la Scuola Tecnica Umbra per Subacquei e Sommozzatori. Il 16 Novembre 2008 a Vico Equense è stato promosso Istruttore Federale d’Immersione di 3° grado dopo aver partecipato con profitto al corso nazionale a numero chiuso bandito dalla F.I.P.S.A.S.; nel quadriennio olimpico 2009-12 è stato Responsabile Provinciale del Settore Didattica subacquea della Provincia di Perugia ed a maggio 2010 è stato promosso Istruttore Federale d’Immersione con ARO presso la Sezione Provinciale di Milano. Nel quadriennio 2013-16 è Direttore Regionale della Didattica Subacquea F.I.P.S.A.S. in Umbria.

 

Simone Bartolini (Su Facebook)

  • istruttore federale d’immersione di I° grado
  • istruttore federale d’immersione Nitrox Base
  • istruttore federale operatore di protezione civile

Primo brevetto FIPSAS P1 nel 2008,  l’ultimo allievo di Danilo Amorini

 

Monica Nucciarelli

  • istruttore federale d’immersione di I° grado
  • istruttore federale d’immersione Nitrox Base
  • istruttore BLS (Basic Life Support), BLSD (Basic Life Support Defibrillation) e Oxygen provider –  DAN e Croce Rossa Italiana)
  • istruttore PSTI CRI (Primo Soccorso e Trasporto Infermi – Croce Rossa Italiana)
  • istruttore MDVAP CRI (Manovre di Disostruzione delle Vie Aeree in età Pediatrica – Croce Rossa Italiana)
  • Delegato Tecnico Regionale OPSA CRI Umbria (Operatore Polivalente Salvataggio in Acqua – Soccorsi Speciali Croce Rossa Italiana)

Monica Nucciarelli si affaccia al mondo della subacquea nel 2008 e, l’8 settembre 2013, diventa il primo Istruttore Federale Donna di Umbriasub, conseguendo il brevetto di primo grado Istruttore F.I.P.S.A.S. in Siracusa, proprio nella penisola del Plemmirio in Capomurro di Porco, luogo che nell’Eneide Virgilio cantava come “punto di confine tra terra e mare”.